Corsi per Mediatori

Omologhia S.r.l. è accreditata dal Ministero della Giustizia ed iscritta al N. 195 dell’Elenco degli Enti di Formazione abilitati a tenere corsi di formazione per Mediatori.

DIVENTARE MEDIATORI

Possono frequentare il Corso per diventare mediatori coloro che sono in possesso di una laurea universitaria (anche triennale), oppure tutti coloro che sono iscritti ad un ordine o collegio professionale.
Chi partecipa al Corso e quindi supera la prova di valutazione finale, ottiene l’Attestato di Mediatore professionista, riconosciuto dal Ministero della Giustizia, ed ha diritto di esercitare la professione di Mediatore civile.
I Corsi sono aperti ad un massimo di 30 partecipanti, così come previsto per legge.

> Corsi base per mediatori

Il Corso base ha durata complessiva di 50 o 54 ore ed è articolato su 6 giornate con lezioni teoriche e pratiche. Ciascun corso è aperto ad un massimo di 30 partecipanti e comprende sessioni simulate partecipate dai discenti, oltre ad una prova finale di valutazione della durata minima di 4 ore. Le giornate di lezione vedranno la cooperazione di più docenti, anche se – specie in caso di utilizzo della metodologia delle simulazioni/esercitazioni – è prevista la docenza singola “per giornata”.

> Corsi di aggiornamento per mediatori

Il percorso formativo di aggiornamento ha una durata di 18 ore ed è predisposto per tutti coloro che sono già in possesso del titolo di “mediatore professionista” in base al D.M. n. 180/2010, e che dunque abbiano già frequentato un percorso formativo di 50 ore (o in alternativa abbiano provveduto alla sua integrazione, in base al predetto D.M. n. 180/2010).
Tenuto conto che il D.M. richiede almeno 18 ore biennali di aggiornamento, questi singoli corsi possono anche essere pensati come aventi durata di 9 ore, da ripetersi nell’anno successivo. In tale percorso si intende perseguire un approccio composito di teoria e pratica, che fa specificamente utilizzo di esercitazioni e simulazioni pratiche.

Calendario Corsi per Mediatori

I CORSI PER MEDIATORI VERRANNO PROGRAMMATI DOPO LA PAUSA ESTIVA